CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

UTILIZZO DEL CREDITO D'IMPOSTA PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE

16 OTT 2015
Con la Risoluzione n. 85/E del 14/10/2015 l’Agenzia delle Entrate ha istituito, ai fini dell’utilizzo in compensazione nel mod. F24 del credito d’imposta per la digitalizzazione turistica, il codice tributo:
6855 – “Tax credit digitalizzazione esercizi ricettivi, delle agenzie di viaggi e dei tour operator – art. 9 del D.L. n. 83/2014”
Nel campo “Anno di riferimento” va riportato l’anno in cui la spesa è stata sostenuta.
Inoltre con Provvedimento in pari data l’Agenzia precisa che il modello F24 va “presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici ENTRATEL e FISCONLINE messi a disposizione dall’Agenzia" pena il rifiuto dell’operazione di versamento.
Si ricorda che il beneficio è riconosciuto a favore degli esercizi ricettivi nonché delle agenzie di viaggio e tour operator che sostengono spese per la “digitalizzazione turistica” per il triennio 2014-2016 e spetta nella misura del 30% delle spese sostenute, fino ad un massimo di € 12.500. Inoltre lo stesso:
 è ripartito in 3 quote annuali di pari importo;
 va indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta per il quale è concesso;
 può essere utilizzato esclusivamente in compensazione nel mod. F24.
Il click -day per l'invio delle domande relativo alle spese 2014 era fissato alle ore 10.00 del 13.7.2015.
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it utilizzo-del-credito-d-imposta-per-la-digitalizzazione-delle-strutture-ricettive 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa