CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

TRUST: RETROCESSIONE BENI IMMOBILI A TASSA FISSA E SENZA PLUSVALENZA IMPONIBILE

26 FEB 2022
La Corte di Cassazione con la sentenza 30.3.2021 n. 8719 ha chiarito come la retrocessione dei beni immobili al disponente sconti le imposte ipotecaria e catastale in misura fissa (e non, invece, in misura proporzionale), configurando un atto uguale e contrario all'atto di costituzione del vincolo, con cui condivide la neutralità fiscale.
La questione è stata oggetto di risposte agli interpelli 15.2.2021 n. 106 e 18.5.2021 n. 352, che hanno escluso che la retrocessione configuri un trasferimento rilevante ai fini del tributo sulle successioni e donazioni.
Non è stata oggetto di esame specifico l'ipotesi in cui al disponente vengano trasferiti beni aventi un valore maggiore di quello iniziale o i redditi prodotti dal trust.
Secondo la dottrina l'eventuale plusvalore del bene segregato in trust non dovrebbe avere alcuna rilevanza fiscale al momento della retrocessione al disponente, in quanto non si verifica un trasferimento tassabile ex art. 1 del DLgs. 346/90.
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it trust-retrocessione-beni-immobili 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa