CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
SPONSORIZZAZIONI NON SINDACABILI DAL FISCO SINO A EURO 200.000

SPONSORIZZAZIONI NON SINDACABILI DAL FISCO SINO A EURO 200.000

15 GIU 2018
La CTR dell'Emilia Romagna, con la sentenza 3004/17, ha stabilito che il fisco non può contestare l’antieconomicità della sponsorizzazione.
I giudici bolognesi, richiamando la giurisprudenza di legittimità (8981/2017), hanno così ricordato che se si rispetta il tetto di euro 200.000,00, ex articolo 90, comma ottavo, della legge 289/02, non serve alcuna valutazione di inerenza sulla congruità dei costi sostenuti rispetto al volume d’affari e all’oggetto sociale dell’impresa contribuente.
Insomma per dedurre le spese pubblicitarie è sufficiente che la beneficiaria dei pagamenti sia una compagine dilettantistica e che effettui un’attività promozionale sui prodotti e sull’immagine dello sponsor, senza che sia necessaria alcun giudizio di inerenza sull’iniziativa.
In altri termini il fisco non può sindacare se e quanto la sponsorizzazione abbia generato un ritorno economico per l’impresa. 

sponsorizzazioni-deducibili.pdf

 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it sponsorizzazioni-non-sindacabili-dal-fisco-sino-a-euro-200000 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa