CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

SENZA IRAP SE IL REDDITO DEL COMMERCIALISTA DA SINDACO, AMMINISTRATORE O CTU

14 NOV 2017

Il commercialista che non si avvale di dipendenti (ricordiamo che il limite è di una segretaria) non paga l’Irap sui compensi di consigliere di amministrazione, di sindaco e consulente tecnico
La Cassazione con l'Ordinanza n. 26654 del 10.11.2017 ha infatti ribadito i principi espressi nella sentenza delle Sezioni Unite (9451/16), ove aveva precisato che l’inserimento in strutture organizzative riferibili ad altrui responsabilità e interesse, l’impiego di un solo collaboratore che esplichi mansioni di segreteria e con utilizzo di beni strumentali essenziale per l’attività, non integrano i requisiti di un’attività autonomamente organizzata.
Ricordiamo che l'attività può definirsi autonomamente organizzata allorquando la struttura sia in grado di svolgere il lavoro in assenza del diretto intervento del professionista.
Il valore aggiunto, rappresenta invece un quid pluris che il lavoratore autonomo riesce a conseguire per l’organizzazione di beni e persone di cui si avvale.

            no-irap-per-cons-e-sindaco.pdf

irap-per-cons-e-sindaco.pdf

VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it senza-irap-se-il-reddito-del-commercialista-deriva-da-sindaco-l-amministratore-o-ctu 003Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa