CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
SENZA IRAP LA FATTURA DELL'ASSOCIATO SE FATTURA CON PROPRIA PARTITA IVA

SENZA IRAP LA FATTURA DELL'ASSOCIATO SE FATTURA CON PROPRIA PARTITA IVA

06 GIU 2023
Con la risposta a interpello 5.6.2023 n. 338, l'Agenzia delle Entrate ha affermato che i compensi per incarichi di sindaco e amministratore svolti da un professionista che partecipa a un'associazione professionale possono essere esclusi dalla base imponibile dell'associazione medesima solo qualora tali attività siano esercitate, nel contempo:
- in modo individuale e separato rispetto ad ulteriori attività espletate all'interno dell'associazione professionale;
- senza fruire, con onere della prova a carico del contribuente, dei benefici organizzativi recati dalla titolarità dello studio o dall'adesione all'associazione.
Si ricorda che, ai sensi dell'art. 1 co. 8 della L. 234/2021, dal 2022, l'IRAP non è più dovuta dalle persone fisiche esercenti attività commerciali o arti e professioni. 
In assenza di specifiche previsioni esentative, restano, invece, soggetti al tributo gli studi associati e le associazioni professionali (cfr. circ. Agenzia delle Entrate 18.2.2022 n. 4, § 3).
Il vigente quadro normativo e la posizione dell'Agenzia suggeriscono, quindi, ove possibile, di far fatturare direttamente agli associati gli incarichi di sindaco e amministratore di società, onde ottenere ex lege l'esclusione dal tributo di tali proventi ed evitare, a monte, probabili contenziosi.
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it senza-irap-la-fattura-dell-associato-de-fatturato-autonomamente 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018