SCRIVICI

CHIAMACI
CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
RW: L’INDISSOLUBILE COLLEGAMENTO GENETICO FUNZIONALE TRA LA SANZIONE E L'IMPOSTA.

RW: L’INDISSOLUBILE COLLEGAMENTO GENETICO FUNZIONALE TRA LA SANZIONE E L'IMPOSTA.

26 FEB 2019
Da qualche tempo si fa un gran parlare circa il fatto che le sanzioni da RW potrebbero avere efficacia retroattiva, in virtù di una applicazione procedurale della norma che le ha istituite.
Io ritengo che tale interpretazione seppure ritratta da una recente sentenza della Cassazione, debba essere rivista in funzione all'orientamento di legittimità consolidato e conforme alla funzione delle norme esistenti.
Ricordo infatti che la Corte di Cassazione con la sentenza n. 26848 del 18 dicembre 2014 ha stabilito che le sanzioni non dipendono dal termine dell’art. 20 del D. Lgs. 472/97, ma da quello dell’art. 43 del DPR 600/73, richiamando il c.d. l’indissolubile legame tra sanzioni da RW e imponibilità fiscale dei redditi tratti da quella disponibilità”, conclusione condivisibile e raggiungibile anche mediante un diverso ragionamento.
Ricordiamo infatti che l’art. 17 del D. Lgs. n. 472/1997 utilizza il termine “sanzioni collegate al tributo” e la stessa Corte di Cassazione, nella sentenza n. 24009 del 23 ottobre 2013 ha chiarito che tra le sanzioni irrogate per mancata indicazione nel quadro RW delle disponibilità detenute all’estero e l’imponibilità fiscale dei redditi presuntivamente tratti da quella disponibilità, esiste un collegamento indissolubile.
Invero la Corte aveva già chiarito tale assunto nella sentenza n. 17051 del 21 luglio 2010, ove aveva affermato che “la presunzione (...) di fruttuosità (...) delle somme e degli altri ‘strumenti’ finanziari  ‘trasferiti o costituiti all’estero’ e, quindi, di redditività fiscale degli stessi (univocamente desumibile dall’obbligo di dichiarare, comunque, i ‘redditi effettivi’) evidenzia l’indissolubile collegamento genetico e funzionale esistente tra la sanzione irrogata per la ‘disponibilità di capitali all’estero’ e l’imponibilità fiscale dei redditi presuntivamente tratti da quella ‘disponibilità’”.
Ecco perchè la irretroattività della norma tributaria porta con se anche l'irretroattività dell'applicazione delle sanzioni da RW.
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018