CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

RISOLTA LA QUESTIONE DELLA PROCURA SU UN FOGLIO DISTINTO E SENZA INDICAZIONE SPECIFICA DELL'ATTO IMPUGNATO

13 DIC 2022
Le sezioni unite della Cassazione risolvono un annosa questione circa la legitttimità della procura, stabilendo che è speciale, dunque valida per proporre il ricorso per cassazione, la procura alle liti in cui la firma per autentica risulta apposta dal difensore su di un foglio distinto ma comunque unito all’atto d’impugnazione.
Secondo i Giudici, l’equiparazione alla procura a margine o in calce al ricorso proviene dalla legge 141/97, (pesa il principio della collocazione topografica), secondo cui è certo che il potere di rappresentanza del legale proviene dalla parte e si presume che la procura si riferisca al giudizio cui l’atto accede, a meno che non sia del tutto evidente il contrario.
Ricordano poi i Giudici che la separazione della procura dall’atto sarà la regola generale quando lo strumento telematico diventerà l’unico utilizzabile anche in Cassazione.
In sostanza, è valida la procura sottoscritta dal ricorrente con firma autenticata dal difensore e conferita con un atto che è sì separato ma «materialmente congiunto» al ricorso per cassazione, «in ogni stato e grado del giudizio» formula tanto ampia da contenere riferimenti ad attività tipiche del giudizio di merito ma consente di ritenere compresa la facoltà di proporre anche il ricorso per cassazione, perchè nel dubbio la procura va interpretata in modo che consenta all’atto di produrre i suoi effetti.

speciale-la-procura-che-non-richiama-il-giudizio-di-legittimita-ma-ogni-stato-e-grado.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it risolta-la-questione-della-procura-su-un-foglio-distinto-e-senza-indicazione-specifica-dell-atto-impugnato 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa