SCRIVICI

CHIAMACI
CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
RIMBORSO FINANZIAMENTI IN CONTO CAPITALE = BANCAROTTA FRAUDOLENTA

RIMBORSO FINANZIAMENTI IN CONTO CAPITALE = BANCAROTTA FRAUDOLENTA

05 MAR 2019
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 8431/2019 ha stabilito che l’amministratore di società che rimborsa ai soci i versamenti in conto capitale, risponde in caso di fallimento di bancarotta fraudolenta per distrazione, perché tali somme possono essere rimborsate solo al momento dello scioglimento della società e comunque nei limiti dell’eventuale saldo attivo del bilancio finale di liquidazione.
Qualora invece l'amministratore rimborsasse somme ai soci conferite a titolo di mutuo, risponderebbe del reato di bancarotta preferenziale, perché le somme ricevute attraverso il mutuo devono sempre essere restituite ad una scadenza prefissata.

fin-in-conto-capitale-restituz-bancarotta.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018