CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

RESIDENTE IL PROFESSIONISTA CHE MANTIENE L'ISCRIZIONE ALL'ALBO.

08 OTT 2017

Secondo la Commissione Tributaria Provinciale di Como è legittimo l’accertamento al professionista che ha mantenuto l'iscrizione all'albo e si è trasferito in Svizzera.
Infatti, il professionista che dichiara di essersi trasferito in un Paese a fiscalità privilegiata, (allora la Svizzera, ma lo stesso discorso vale per San Marino, Monaco, ...), deve dimostrare di aver effettivamente chiuso ogni rapporto con l'Italia, poichè, com'è noto, l’articolo 2, comma 2-bis del Tuir, enuncia una presunzione relativa di residenza che legittima l'ufficio a ritenere che il contribuente sia ancora residente in Italia.
Ricordiamo infatti che l’iscrizione all’Albo professionale, la disponibilità di un immobile in Italia il conto corrente bancario in Italia e gli altri elementi "elettronici" viacard, bancomat, cellulare,  costituiscono sintomo della non effettiva residenza e vedrete che a partire dal prossimo anno assisteremo ad un massiccio controllo degli uffici  sui soggetti che hanno comunicato il loro trasferimento all'estero.

ctp-como-residenza-fittizia.pdf

VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it residente-il-professionista-che-mantiene-l-iscrizione-all-albo 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa