CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
REGIME FORFETARIO: PUÒ UN PROFESSIONISTA RECUPERARE LA RITENUTA SUBITA ALL'ESTERO, (SAN MARINO 20%

REGIME FORFETARIO: PUÒ UN PROFESSIONISTA RECUPERARE LA RITENUTA SUBITA ALL'ESTERO, (SAN MARINO 20%

SAN MARINO
Come precisato nella Risoluzione 36/E del 13.03.2019, i forfettari non possono recuperare la ritenuta estera, a meno che non optino per la tassazione ordinaria Irpef.
Questa è la risposta dell'Agenzia delle entrate ad una istanza di interpello presentato da un avvocato in regime forfetario ex legge 190/2014, che aveva effettuato prestazioni verso una società con sede a San Marino.
Sulle parcelle emesse, l'azienda sammarinese aveva, (illegittimamente a mio parere), operato una ritenuta d'acconto del 20%, ai sensi dell'ar.14 della Convenzione contro le doppie imposizioni stipulata tra i due stati, ma stante il fatto che il reddito italiano viene tassato in maniera sostitutiva, applicando un'imposta del 15% sul 78% del fatturato generato nell'anno, l'avvocato chiedeva cosa avrebbe dovuto fare per recuperare la ritenuta subita.
Secondo l'amministrazione finanziaria non vi è la possibilità di recuperare l'imposta trattenuta all'estero per i soggetti in regime forfetario, a meno che l'istante non rinunzi alla agevolazione del regime forfettario.
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it regime-forfetario-puo-un-professionista-recuperare-la-ritenuta-subita-all-estero-san-marino-20 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018