CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
REDDITOMETRO ONERE DELLA PROVA DEI FATTI DEDOTTI A PROVA CONTRARIA

REDDITOMETRO ONERE DELLA PROVA DEI FATTI DEDOTTI A PROVA CONTRARIA

27 GEN 2016
La Suprema Corte con la sentenza n. 1332 del 26.1.2016  ha stabilito che i fatti rappresentanti la prova contraria devono essere oggetto di dimostrazione, in relazione all'eventuale possesso dei redditi già tassati o non soggetti a imposizione nonchè alla loro durata.
Occorre infatti provare che il contribuente ha avuto la concreta disponibilità dei redditi imputabili alla madre, e per quanto tempo, pure se non in termini rigorosi, non avendo rilevanza il semplice fatto della convivenza, essendo necessario il "transito endofamiliare" del reddito.
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it redditometro-onere-della-prova-dei-fatti-dedotti-a-prova-contraria 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa