CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
RAVVEDIMENTO OPEROSO, LEGITTIMO SINO ALLA NOTIFICA DELL'ATTO IMPOSITIVO

RAVVEDIMENTO OPEROSO, LEGITTIMO SINO ALLA NOTIFICA DELL'ATTO IMPOSITIVO

26 GEN 2016
Secondo la Commissione Tributaria Regionale di Roma, sentenza n. 6195/6/15 del 25.11.2015 il ravvedimento operoso, sarebbe possibile sino alla notifica dell'atto impositivo e cioè anche successivamente all'avvio di accessi, ispezioni e verifiche (verifica già iniziata).
L’affermazione troverebbe fondamento nella L. 190/2014, che ha modificato l'art. 13 del D. Lgs. 472/97 e sarebbe anche confortata dalla Circolare dell’Agenzia delle entrate n. 6 del 19.2.2015, per la quale l’amministrazione finanziaria ha espressamente previsto l’applicazione retroattiva.
In sostanza la sentenza chiarisce che in pendenza di giudizio e di espresso disconoscimento del ravvedimento operoso, perché effettuato a seguito di accessi ispezioni e verifiche, l’ufficio deve accogliere la doglianza del contribuente e ricalcolare la sanzione in virtù ex art. 13 del D. Lgs. 472/97, nuova formulazione.
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it ravvedimento-operoso-legittimo-sino-alla-notifica-dell-atto-impositivo 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa