CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
PUBBLICATO IL DECRETO SUL GREEN PASS SUL LAVORO

PUBBLICATO IL DECRETO SUL GREEN PASS SUL LAVORO

23 SETT 2021

Facciamo seguito alla circolare sottostante per comunicare che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge 21 settembre 2021, n. 127 con cui vengono dettate le disposizioni in vigore, dal 15 ottobre 2021 al 31 dicembre 2021 (data, ad oggi, di fine della situazione emergenziale), con riferimento alle misure di contenimento del Covid-19 e all’obbligo di possesso del green pass per il personale delle amministrazioni pubbliche e dei datori di lavoro privati.

Il testo del decreto legge presenta alcune variazioni rispetto alla bozza circolata nei giorni precedenti. Quella più evidente è relativa a: l'assenza di green pass non determina una sospensione lavorativa (che avrebbe dovuto essere formalizzata dal datore di lavoro tramite apposito atto) ma bensì una assenza ingiustificata. 

Ricordiamo che  I datori di lavoro devono definire, entro il 15 ottobre 2021, le modalità operative per l'organizzazione delle verifiche, anche a campione, prevedendo prioritariamente, ove possibile, che tali controlli siano effettuati al momento dell’accesso ai luoghi di lavoro, e individuando con atto formale i soggetti incaricati dell’accertamento delle violazioni.

Il personale non in possesso della certificazione verde COVID-19 è considerato assente ingiustificato fino alla presentazione della stessa e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2021, senza conseguenze disciplinari (che, invece, rilevano qualora il lavoratore acceda comunque al luogo di lavoro pur in assenza di certificazione) e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoroPer i giorni di assenza ingiustificata non sono dovuti la retribuzione nè alcun ulteriore compenso o emolumento.

Risulta ad oggi non chiara la disposizione relativa alle imprese con meno di 15 dipendenti: dopo il quinto giorno di assenza ingiustificata per mancanza del green pass, il datore di lavoro può sospendere il lavoratore per la durata corrispondente a quella del contratto di lavoro stipulato per la sostituzione, comunque per un periodo non superiore a 10 giorni, rinnovabili per una sola volta, e non oltre il predetto termine del 31 dicembre 2021. 

E' stato già preannunciato che a breve verranno fornite apposite linee guida le quali dovranno senz'altro chiarire numerosi aspetti.

Trasmettiamo unitamente al presente messaggio, fac simile di comunicazione da affiggere in bacheca o trasmettere ai dipendenti qualora lo riteniate opportuno.

SCARICA FAC SIMILE comunicazione obbligo green pass dal 15ottobre

 

VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it pubblicato-il-decreto-sul-green-pass-sul-lavoro 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa