SCRIVICI

CHIAMACI
CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
PRIMA CASA: QUANDO L'ABITAZIONE E' DI LUSSO (CALCOLO DEI 240 MQ)

PRIMA CASA: QUANDO L'ABITAZIONE E' DI LUSSO (CALCOLO DEI 240 MQ)

22 LUG 2019
La sezione tributaria della Cassazione con la sentenza 19186/19 del 17/07/2019 ha chiarito il concetto di abitazione di lusso affermando che “ai fini della individuazione di una abitazione di lusso, nell’ottica di escludere il beneficio cd. prima casa, la superficie utile deve essere determinata guardando alla «utilizzabilità degli ambienti» a prescindere dalla loro effettiva abitabilità, costituendo tale requisito, il parametro idoneo ad esprimere il carattere "lussuoso" di una abitazione. Ne consegue che il concetto di superficie utile non può restrittivamente identificarsi con la sola “superficie abitabile,..." poichè il Decreto Ministeriale 2 agosto 1969, n. 1072, articolo 6,  e cioè la fonte normativa diretta ad identificare i requisiti afferma che  "deve essere interpretato nel senso che è “utile” tutta la superficie dell’unità immobiliare diversa dai balconi, dalle terrazze, dalle cantine, dalle soffitte, dalle scale e dal posto macchine e che nel calcolo dei 240 mq rientrano anche le murature, i pilastri, i tramezzi e i vani di porte e finestre”.

il-beneficio-prima-casa-non-e-legato-alla-superficie-abitabile-ma-a-quella-utile-dellimmobile.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018