CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

NON SOGGETTA ALL'IRAP L' ATTIVITA' DI SINDACO

06 MAGGIO 2020
La Corte di cassazione con l’ordinanza n. 8451 del 5 maggio 2020, ha accolto il ricorso di un commercialista che oltre ad essere associato in uno studio (organizzato), ricopriva anche incarichi societari (sindaco, aministratore) ed aveva tenuto distinti i relativi compensi.
Nella fattispecie sarebbe stato onere dell'ufficio dimostrare la presenza dell'organizzazione e quindi la debenza del tributo (IRAP).
Qualora infatti il professionista, oltre a svolgere l'attività di commercialista, sia titolare della carica di sindaco di società, l'IRAP non è dovuta in relazione a questi ultimi compensi.

irapcommercialista.pdf
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it non-soggetta-all-irap-l-attivita-di-sindaco 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa