CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
NON RINUNCIA ALL'ADESIONE IL CONTRIBUENTE CHE NON SI PRESENTA ALL'INVITO

NON RINUNCIA ALL'ADESIONE IL CONTRIBUENTE CHE NON SI PRESENTA ALL'INVITO

25 OTT 2019
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 27274 del 2019 ha statuito che la mancata partecipazione del contribuente all’incontro fissato con l’Ufficio a seguito della presentazione dell’istanza di accertamento con adesione non è idonea ad interrompere il periodo di sospensione del termine per impugnare l’accertamento perché non equiparabile ad una vera e propria rinuncia all'istanza per adesione, né fa venire meno ab origine degli effetti dell'istanza medesima. Nel caso esaminato, invece,  l’Ufficio riteneva che la mancata partecipazione all’incontro rappresentasse la volontà del contribuente di non addivenire ad un accordo ed eccepiva la tardività del ricorso, considerandolo inammissibile in quanto presentato oltre i sessanta giorni dalla notifica. La Corte, rispingendo la tesi dell’Amministrazione, afferma che “la sospensione per novanta giorni del termine per la formale impugnazione dell'accertamento, volta a consentire al contribuente e all'Amministrazione finanziaria uno spatium deliberandi, consegue automaticamente alla presentazione dell'istanza da parte del contribuente e cessa solo con lo spirare di detto termine, al quale è equiparata dalla legge unicamente la formale e irrevocabile rinuncia all'istanza, ma non anche il verbale di constatazione del mancato accordo”. Conseguentemente la Suprema Corte ha ritenuto che la mancata comparizione all’incontro non rappresenta una inequivoca rinuncia all’istanza.  


CASS.27274-2009mancatacomparizioneall'invito.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it non-rinuncia-all-adesione-il-contribuente-che-non-si-presenta-all-invito 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa