SCRIVICI

CHIAMACI
CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
LEGITTIMA LA DEDUZIONE DELLE QUOTE DI AMMORT DA PARTE DEL LOCATARIO

LEGITTIMA LA DEDUZIONE DELLE QUOTE DI AMMORT DA PARTE DEL LOCATARIO

30 OTT 2018
La Corte di Cassazione con sentenza n. 26190/2018 ha dichiarato legittima la deduzione fiscale, da parte del locatario, delle quote di ammortamento quando il contratto di locazione impone a quest’ultimo la conservazione dell’efficienza e dell’organizzazione degli impianti. Nel caso di specie l’Amministrazione aveva ripreso a tassazione le quote relative ai costi sostenuti dalla contribuente per la manutenzione degli immobili compresi nelle aziende prese in affitto. Ciò avveniva sulla base dell’interpretazione dei contratti di affitto, che secondo l’Agenzia avevano derogato convenzionalmente l’obbligo del locatore di provvedere alla conservazione dell’efficienza degli impianti.  Secondo l’organo giudicante, l’Amministrazione non può ricuperare a tassazione le quote di ammortamento dedotte derogando alle condizioni contrattuali pattuite e valorizzando altrimenti il dato lessicale del contratto o cercando di sminuire la portata del comportamento concludente tenuto dalle controparti.






cassaz26190quote-ammort-locatario.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018