CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
LA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE E’ INAMMISSIBILE SE NON VIENE ALLEGATA LA RELAZIONE DELL’OCC

LA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE E’ INAMMISSIBILE SE NON VIENE ALLEGATA LA RELAZIONE DELL’OCC

14 MAR 2018
Con ordinanza n. 4786 del 2018 la Corte di Cassazione ha stabilito, che qualora il debitore, presenta al Tribunale il piano di liquidazione del patrimonio in seguito all’avvio della procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, senza allegare la relazione dell’OCC, il piano deve essere rigettato. Nel caso esaminato, il debitore impugnava il decreto del Tribunale di Milano che aveva rigettato il suo reclamo avverso il decreto di inammissibilità della domanda di liquidazione, già presentata dal debitore tramite OCC e ritenuta carente di documentazione, stante la mancata allegazione della relazione del predetto organismo. Anche a parere del Collegio milanese, doveva essere confermato il “giudizio di incompletezza della documentazione”.
La Suprema Corte, riprendendo l’art. 14 ter, c. 3 della l. 3 del 2012, che stabilisce il contenuto della relazione dell’OCC, conclude “dichiarando che la statuizione di inammissibilità della domanda, ad opera del giudice di merito, riflette la portata decisoria del co. 5 art. 14 ter cit. per la quale la domanda di liquidazione è inammissibile se la documentazione prodotta non consente di ricostruire compiutamente la situazione economica e patrimoniale del debitore.”  
La Corte poi sottolinea anche un’importante aspetto processuale dichiarando che “il decreto reiettivo del reclamo avverso il provvedimento del giudice delegato che ha dichiarato inammissibile la proposta di accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento è privo dei caratteri della decisorietà e definitività, non decidendo nel contraddittorio tra le parti su diritti soggettivi, e non esclude pertanto la reiterabilità della proposta medesima, sicchè non è ricorribile in cassazione”.
 sentenza-4786.pdf
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it la-domanda-di-liquidazione-e-inammissibile-se-non-viene-allegata-la-relazione-dellocc 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa