CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
IRAP: NON SOGGETTO IL PROFESSIONISTA CHE LAVORA IN ESCLUSIVA PER LA SOCIETA' DI SERVIZI

IRAP: NON SOGGETTO IL PROFESSIONISTA CHE LAVORA IN ESCLUSIVA PER LA SOCIETA' DI SERVIZI

04 DIC 2023
La Corte di Cassazione con la sentenza 2378/2023 del 01.12.2023 ha stabilito che non sono soggetti ad IRAP le prestazioni del professionista che presta la sua attività esclusivamente in favore di una società di consulenza, della cui organizzazione e dei cui mezzi si avvale, anche se dotato di poteri di direzione e coordinamento all’interno della società.
I Giudici hanno così rigettato il ricorso dell’Agenzia delle entrate, affermando che imputare l'imposta direttamente al professionista, ridurrebbe la società meramente interposta e fittizia nell’erogazione dei servizi professionali, in contrasto con il ruolo riconosciuto dall'ordinamento alle società quali soggetti di diritto, dotati di autonoma capacità decisionale ed operativa.
In altri termini, non è il professionista, ma la società, come ente giuridico distinto dalla persona fisica che presta per essa la sua attività lavorativa, poichè il presupposto oggettivo dell’autonoma organizzazione, rilevante ai fini IRAP, va verificato in capo a quest'ultima.

non-paga-lirap-il-professionista-che-lavora-per-la-societa-di-consulenza-utilizzandone-i-mezzi.pdf

 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it irap-non-soggetto-il-professionista-che-lavora-in-esclusiva-per-la-societa-di-servizi 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa