CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
INVIO TELEMATICO: SANZIONI

INVIO TELEMATICO: SANZIONI

09 FEB 2016
La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 2597 del 09.02.2016, ha stabilito che alle sanzioni per omessa o tardiva trasmissione telematica delle dichiarazioni dei redditi, (irrogabili all’intermediario ex art. 7-bis del D. Lgs. 241/97),  risultano applicabili, sia l’istituto del cumulo giuridico, di cui all’art. 12 del D.Lgs. 472/97 che della continuazione di cui all’art. 12 del D.Lgs. 472/97.
La Corte ha così affermato che, trattandosi di sanzioni tributarie, non può che concludersi per la debenza della sanzione unica determinata ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs. 472/97.
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it invio-telematico-sanzioni 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa