CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
I PONY NON ENTRANO NEL REDDITOMETRO

I PONY NON ENTRANO NEL REDDITOMETRO

06 FEB 2024
La Corte di Cassazione con l'Ordinanza del 8.1.2024, n. 527 ha stabilito che non rileva il possesso, da parte del contribuente, di un cavallo da passeggiata (nel caso di specie, si trattava di un pony di razza meticcia), ai fini dell'accertamento tramite redditometro.
I giudici hanno poi ricordato che costituisce indice di particolare capacità contributiva "non il generico possesso di cavalli ma solo di quelli da equitazione o da corsa". Infatti, "la ratio delle norme è ... evidente nell'attribuire solo ai cavalli a tali specifiche attività adibiti, per la particolare cura e addestramento che gli stessi richiedono, la qualità di indici di particolare capacità contributiva".
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it i-poni-non-entrano-nel-redditometro 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa