CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

DEROGA ALLA POSTERGAZIONE PER IL 2020

14 APR 2020
L'art. 8 del DL 8.4.2020 n. 23 (c.d. decreto "liquidità"), recante misure tese a fronteggiare l'emergenza derivante dall'epidemia da COVID-19, ha stabilito che i finanziamenti erogati dai soci alle società tra il 9.4.2020 (data della sua entrata in vigore) ed il 31.12.2020 non sono assoggettati alla disciplina di cui agli artt. 2467 e 2497-quinquies c.c.
La previsione normativa intende disinnescare la disciplina sostanzialmente sanzionatoria dei finanziamenti concessi in un momento in cui, anche in considerazione del tipo di attività esercitata dalla società, risulta un eccessivo squilibrio dell'indebitamento rispetto al patrimonio netto oppure in una situazione finanziaria della società nella quale sarebbe stato ragionevole un conferimento.
L'applicazione dei meccanismi normativi è, infatti, reputata eccessivamente disincentivante a fronte di un quadro economico che necessita, invece, di un maggior coinvolgimento dei soci nell'accrescimento dei flussi di finanziamento.
Di conseguenza, a prescindere dalla situazione economico-finanziaria delle società, per i finanziamenti erogati dai soci in questo arco temporale, il relativo rimborso non è postergato rispetto alla soddisfazione degli altri creditori e resta fermo anche se avvenuto nell'anno precedente la dichiarazione di fallimento della società.
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it deroga-alla-postergazione-per-il-2020 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa