CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

DEFINIZIONE LITE PENDENTE NON REVOCABILE

28 MAR 2019

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 8555/2019 si è pronunciata sulla passata definizione delle liti pendenti (DL 50/2017) affermando che la domanda di definizione della lite  non può essere revocata, principio certamente applicabile anche alla vigente definizione delle liti pendenti di cui all’art. 6 del del DL 119/2018.
Secondo i Giudici infatti la dichiarazione alla sanatoria non sarebbe una mera esternazione di scienza, ma una dichiarazione di volontà frutto di scelta ed autodeterminazione e come tale non può essere revocata.

rottamazione.pdf

VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it definizione-lite-pendente-non-revocabile 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa