CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
DEDUCIBILITA' COMPENSO AMMINISTRATORE SOLO CON DELIBERA PREVENTIVA O APPROVAZIONE SPECIFICA

DEDUCIBILITA' COMPENSO AMMINISTRATORE SOLO CON DELIBERA PREVENTIVA O APPROVAZIONE SPECIFICA

02 SETT 2022
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 24562, del 9.8.2022, ha stabilito che anche i compensi corrisposti agli amministratori di srl non sono deducibili in mancanza di una specifica delibera assembleare.
Secondo i Giudici, "il difetto di specifica delibera dell'assemblea in ordine alla determinazione del compenso degli amministratori può essere effettivamente sanato in sede di delibera di approvazione del bilancio, ma solo se detta delibera abbia espressamente approvato la relativa voce, non essendo sufficiente la semplice approvazione del bilancio contenente detta voce".
In precedenza la Cassazione aveva affermato che la delibera assembleare deve essere preventiva in quanto è funzionale alla certezza del costo, (con l’ordinanza n. 38757/2021 riteneva che l’obbligo di cui all’art. 2389 del c.c. abbia natura generale e inderogabile e pertanto sia applicabile anche alle srl).
Di interesse il passaggio contenuto nelle motivazioni della sentenza che precisa che il difetto di specifica delibera dell’assemblea in ordine alla determinazione del compenso degli amministratori può essere effettivamente sanato in sede di delibera di approvazione del bilancio, ma solo se detta delibera abbia espressamente approvato la relativa voce, non essendo sufficiente la semplice approvazione del bilancio contenente detta voce”.
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it deducibilita-compenso-amministratore-solo-con-delibera-preventiva-o-approvazione-specifica 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy (Preferenze Cookie)
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018