CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
CONSORZIO DI BONIFICA: NESSUN DIRITTO SENZA INCREMENTO DI VALORE

CONSORZIO DI BONIFICA: NESSUN DIRITTO SENZA INCREMENTO DI VALORE

01 AGO 2017
Secondo la Commissione tributaria provinciale di Piacenza, dal 16 dicembre 2010 i consorzi di bonifica non hanno più il potere di riscuotere i contributi mediante ruolo, per via dell'abrogazione dell'articolo 21 del regio decreto 13 febbraio 1933, n. 215.
I Giudici piacentini con la sentenza n. 131/2017 del 18/07/2017, hanno anche stabilito che il diritto alla riscossione del tributo è subordinato al beneficio ritraibile dall'immobile dalle opere eseguite dal consorzio di bonifica, secondo quanto stabilito dall'art. 1 del regio decreto 13 febbraio 1933, n. 215, che per l'appunto subordina il diritto alla riscossione alla presenza di quelle opere che lo legittimano e cioè alla presenza di quelle opere che apportano agli immobili quel beneficio diretto, specifico, concreto e incrementativo del valore, che è richiesto dalla legge e dalla costante giurisprudenza.
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it consorzio-di-bonifica-nessun-diritto-senza-incremento-di-valore 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa