CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO

IL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE PUO' ESSERE DIFESO SOLO DAI SUOI DIPENDENTI

05 MAR 2018
La Commissione tributaria provinciale di Modena con la sentenza n. 820 depositata il 27.11.2017 ha stabilito che il concessionario non può stare in giudizio con un difensore esterno alla ufficio.
I Giudici hanno così ricordato che dal primo gennaio 2016, il Concessionario della riscossione può stare in giudizio solo tramite la persona fisica che ha rappresentanza dell’ente, ovvero tramite propri dipendenti appositamente delegati, e non più tramite soggetti esterni.
Da tale data è stato infatti modificato l'art. 11 del decreto legislativo 546 del 1992, (modificato dal Dlgs 156/2015), secondo cui, il Concessionario non può essere più rappresentato in giudizio e quindi difeso da soggetti esterni alla propria struttura.
ctp-modena-costituzione-del-concessionario-solo-con-soggetti-interni.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it concessionario-della-riscossione-puo-essere-difeso-solo-dai-suoi-dipendenti 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa