CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
CESSIONARIO DI RAMO D'AZIENDA: RESPONSABILE SOLO DEI DEBITI INERENTI IL RAMO ACQUISTATO

CESSIONARIO DI RAMO D'AZIENDA: RESPONSABILE SOLO DEI DEBITI INERENTI IL RAMO ACQUISTATO

5 NOV 2021
La Corte di Cassazione con ordinanza n. 18117 del 2021 afferma che in caso di cessione di ramo d’azienda, il cessionario può diventare responsabile in solido solo dei debiti tributari relativi ad elementi dell'azienda che hanno formato oggetto di cessione. Nel caso di specie veniva notificato al cessionario-acquirente una cartella di pagamento “quale responsabile in solido per tributi non versati da parte della cedente per effetto della cessione del ramo d'azienda, ai sensi dell'articolo 14, commi 1 e 2, Dlgs 18 dicembre 1997, n. 472”. Sia la Ctp che la Ctr rigettavano la tesi del contribuente, affermavando che il cessionario aveva la possibilità di conoscere preventivamente le eventuali pretese del fisco, in quanto il citato art. 14, concede a quest’ultimo la possibilità di "cautelarsi" e di conoscere l'ammontare di eventuali debiti tributari al momento del trasferimento di azienda, richiedendo all'Amministrazione finanziaria il rilascio del certificato dei "carichi pendenti", dal quale avrebbe potuto vedere le contestazioni in corso e quelle definite per le quali i debiti non erano stati soddisfatti. Il contribuente proponeva ricorso in Cassazione contestando che la responsabilità del cessionario deve ricomprendere solo i debiti per imposte “inerenti” al ramo d'azienda ceduto ed essendo i debiti tributari relativi a dipendenti non oggetto del ramo acquistato non avrebbe dovuto risponderne. La Suprema Corte accoglieva il ricorso rilevando che  “possono trasmettersi al cessionario i debiti tributari per ritenute Irpef  non versate, solo qualora, unitamente al ramo d'azienda ceduto, il cessionario abbia assunto anche dipendenti impiegati in quel complesso, ma non può, invece, diventare responsabile in solido anche di debiti tributari relativi ad elementi dell'azienda che non hanno formato oggetto di cessione”. 

cassaz.18117.2021.cessione.ramodazienda.debitiinerenti.pdf
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it cessionario-di-ramo-d-azienda-responsabile-solo-dei-debiti-inerenti-il-ramo-acquistato 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy Policy (Preferenze Cookie)
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018