CONSULENZA TRIBUTARIA, SOCIETARIA E DEL LAVORO
ASSOLTO PER TENUITA' DEL FATTO, CON L'ESTINZIONE DEL DEBITO TRIBUTARIO

ASSOLTO PER TENUITA' DEL FATTO, CON L'ESTINZIONE DEL DEBITO TRIBUTARIO

28 GIU 2023
La Corte di cassazione con la sentenza n. 28031 del 28 giugno 2023, ha accolto il ricorso di tre persone accusate di non aver versato un ingente importo di IVA, richiamando la legge Cartabia e la particolare tenuità del fatto.
Secondo i giudici ciò che conta è la condotta dopo il reato e nel caso di specie i manager avevano provveduto ad estinguere il debito con l'erario.
Non è infatti punibile per particolare tenuità del fatto l'omesso versamento Iva se il contribuente ha pagato integralmente il debito anche dopo l'apertura del dibattimento e la condotta successiva, va valutata dal giudice insieme ad altri elementi ai fini della non punibilità. 
Infatti, per effetto della novellazione dell'art. 131-bis cod. pen. ad opera dell'art. 1, comma 1, lett. c), n. 1, d.lgs. 10 ottobre 2022, n. 150, la condotta dell'imputato, successiva alla commissione del reato, può essere valorizzata nell'ambito del giudizio complessivo sull'entità dell'offesa recata, da effettuarsi alla stregua dei parametri di cui all'art. 133, comma primo, cod. pen..
Inoltre il giudizio sulla tenuità dell'offesa dev'essere effettuato con riferimento ai criteri di cui all'art. 133, comma primo, cod. pen., non essendo necessaria la disamina di tutti gli elementi di valutazione previsti, essendo sufficiente l'indicazione di quelli ritenuti rilevanti.

prosciolto-dalla-evasione-limprenditore-che-sallda-a-rate.pdf
 
VEDI TUTTE
VUOI UNA NOSTRA
CONSULENZA?
dominiciassociati it assolto-per-tenuita-del-fatto-con-l-estinzione-del-debito-tributario 007Via Marecchiese, 314/D 47922 Rimini (Rn) |
Tel. +39 0541/388003 Fax +39 0541/1833731
P.Iva 02647080403 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Credits TITANKA! Spa © 2018